Prevenzione e potenziamento della performance sportiva

Nel venire incontro ai bisogni del paziente sportivo Il tui na e la riflessologia auricolare sono due formidabili armi per riequilibrare la persona nel continuo e altalenante meccanismo della supercompensazione tra un allenamento e l’altro e le numerose gare. I processi di recupero vengono infatti facilitati da interventi mirati al fine di poter potenziare il corpo rendendolo più efficiente davanti allo stress psico-fisico.

 

All’interno di un programma di allenamento idoneo la MTC individua quali sono le funzioni organiche e viscerali deficitarie, in quali segmenti è necessario apportare maggiore energia, quanta energia è presente nella persona e quali fattori possono indebolirlo sensibilmente (poco riposo, specifici alimenti, specifiche condizioni climatiche, programmazione errata ecc.)

 

 

Conoscendo “l’assetto energetico” e la programmazione si ha modo di fare una stima temporale di quando la persona comincerà a rallentare nella sua espressione funzionale ed a essere più stanco. Con questo supporto l’atleta avvia un programma di mantenimento che riduce sensibilmente il rischio infortuni e gli garantisce la realizzazione della sua performance sportiva con un impegno annuale minimo.